Joe Ross Opzioni Binarie: Strategia Camelback Technique [VIDEO]

L'Unico Broker Binario Attendibile: BDSwiss

La strategia Camelback Technique di Joe Ross è una delle strategie di trading applicabile con facilità anche alle opzioni binarie “alto e basso” a qualsiasi scadenza: 60 secondi, 2 minuti, 5 minuti, 15 minuti, 30 minuti ecc.

La tecnica Camelback di Joe Ross prevede entrate in trend e fa in modo che questo trend possa essere seguito con facilità su qualsiasi time frame.

Il prezzo deve quindi avere una direzione ben precisa, rialzista o ribassista che sia. Se ciò avviene, è possibile attendere un’opportunità di trading mediante un buon utilizzo di alcuni indicatori tecnici. Quest’analisi necessita dunque di una piattaforma gratuita e personalizzabile in grado di mostrarti il grafico dei prezzi insieme ad altri dati.

Puoi usare la MT4 o puoi usufruire del grafico integrato in questo articolo con gli indicatori settati per fare trading con la tecnica camelback. Il grafico è impostato sul cambio euro dollaro, ma puoi facilmente cambiare lo strumento finanziario da visualizzare, tramite la casella di ricerca in alto a sinistra, senza che gli indicatori tecnici spariscano.

Quali sono gli indicatori tecnici della Camelback Technique?

  • Media mobile semplice a 40 periodi settata sui massimi.
  • Media mobile semplice a 40 periodi settata sui minimi.
  • Media mobile esponenziale a 15 periodi settata sulle chiusure.
  • Bande di Bollinger standard a 20 periodi e 2 deviazione standard.

I primi due indicatori tecnici, ossia le medie mobili semplici a 40 periodi sui massimi e sui minimi, raffigurano un canale entro il quale non bisogna assolutamente aprire i propri trade. Le entrate vanno cercate al di sopra o al di sotto del medesimo canale.

La media mobile esponenziale a 15 periodi ti mostra il trend. Se essa si muove, bucando diverse volte il canale formato dalle due medie sui massimi e minimi precedentemente descritto, il prezzo non ha un trend deciso, quindi non bisogna assolutamente entrare. Se la media a 15 periodi invece resta al di sopra o al di sotto del canale, con un trend deciso, allora è possibile cercare un’entrata. Inoltre, non si può entrare se tale media è troppo lontana dal canale, cioè lontana dalla direzione del trade e anche se il prezzo stesso è lontano da quest’ultima.

La Migliore Piattaforma per Opzioni Binarie 2017

- Grafici a barre e a candele personalizzabili con indicatori tecnici.
- Broker Regolamentato CySEC
- Opzioni binarie con scadenze da 60 secondi a 1 mese.
- Vasta gamma di strumenti: valute, indici, azioni, materie prime.
- L'unica con CONTO DEMO GRATIS

>> PROVA ADESSO >>

Le bande di Bollinger invece sono un indicatore tecnico che nella Camelback Technique di Joe Ross non è menzionato. Tuttavia, nel mio modo personale di fare trading, le bande di Bollinger aiutano a rafforzare i segnali d’entrata, quindi a mio avviso sono un importante elemento da considerare in aggiunta agli altri segnali. Tutto ciò per migliorare le proprie probabilità di riuscita dei propri trade su opzioni binarie. Quando risultano troppo vicine oppure sono piatte rispetto al trend, non bisogna entrare. In entrambi i casi il trend su cui bisogna operare, potrebbe non essere più tale.

Un altro elemento da considerare per evitare l’entrata è la formazione di gap. Ossia di barre che hanno un’apertura più alta o più bassa rispetto alla chiusura della barra precedente.

Cosa bisogna cercare sul grafico?

Quando sul grafico sussistono tutte le condizioni suddette, bisogna cercare la formazione di minimi (o massimi) locali in un trend a rialzo (o ribasso) che si poggiano sulla media mobile esponenziale a 15 periodi.

Ecco un esempio pratico di come individuarli.

Quando acquistare un’OPZIONE CALL o PUT con la strategia di Joe Ross?

Si acquista un’opzione call (alto) se il prezzo rompe il massimo della barra che forma il minimo locale. Viceversa, si acquista un’opzione put (basso) se il prezzo rompe il minimo della barra che forma il massimo locale.

Ecco 2 video che spiegano meglio la tecnica:

bdswiss

Tale strategia può essere utilizzata su opzioni binarie a qualsiasi scadenza, tuttavia soprattutto se fai trading su opzioni binarie a 60 secondi, ti consiglio vivamente di utilizzare questo metodo per aumentare la percentuale di trade vincenti.

Conclusioni

La strategia camelback technique di Joe Ross funziona molto bene sulle opzioni binarie a qualsiasi scadenza, ma devi osservare tali regole per operare:

  • il prezzo non apre in gap;
  • la media mobile a 15 periodi esponenziale non si allontana dalla direzione del trade, non è piatta, è in trend e si trova sopra o sotto il canale delle medie mobili sui massimi e i minimi, senza oltrepassarlo;
  • il prezzo non si allontana dalla media mobile a 15 periodi;
  • le bande di Bollinger non sono piatte e non tendono a restringersi.

Ricorda di non partire subito in reale prima di aver testato al meglio la strategia di Joe Ross su un conto demo per opzioni binarie.

L'Unico Broker Binario Attendibile: BDSwiss


Segui gli aggiornamenti gratis. NO SPAM! Puoi cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento tramite un link che appare sotto la newsletter oppure scrivendomi dal form contatti.


7 Comments
  1. Reply
    robi aprile 2, 2014 at 9:06 am

    ciao Pamela,
    vorrei se possibile un chiarimento. Non mi è chiaro il discorso che fai sulla EMA del primo video.
    Circa al minuto 7:50 dici che non entreresti perchè la ema non è molto inclinata, mentre al minuto 8:50 dici che la media è ok, ma ad occhio mi sembra che su 8:50 la media è praticamente piatta da 2-3 candele, mentre a 7:50 è rivolta verso il basso.
    Potresti chiarirmi come intendi il concetto?

    grazie, saluti
    Roberto

    • Reply
      Pamela aprile 28, 2014 at 6:00 pm

      Ciao Roberto,
      sono andata a rivedere il video ed in effetti non è molto chiaro. Il motivo è che ho fatto vedere sul grafico qualcosa che era già accaduto. L’inclinazione della media lì è abbastanza esigua perché siamo ancora nel movimento laterale, tuttavia, essendo una media esponenziale, quando avviene un movimento in tempo reale, l’inclinazione risulta molto più evidente mentre il movimento sta accadendo.
      Devi solo fare qualche test in tempo reale ovviamente in demo e ti renderai conto della differenza, seppur minima. D’altronde le decisioni nel trading talvolta vengono prese anche solo per piccole “virgole”, che si notano solo in tempo reale.
      Scusami per il ritardo e fammi sapere se ne hai voglia come va con le tue prove.
      Buona serata!

  2. […] Per entrare puoi utilizzare ogni tipo di strategia di trading per opzioni binarie funzionante. […]

  3. Reply
    davide novembre 5, 2014 at 2:50 am

    Ciao Pamela, questa strategia può essere utilizzata in abbinamento alla strategia 60 secondi con indicatore Fisher transform?

  4. […] Per fare ciò, è necessario inserire degli indicatori sul grafico. Visto che si tratta di andare con la tendenza di mercato, quale migliore strategia può aiutare il trader se non la Camelback technique di Joe Ross? […]

  5. Reply
    Vincenzo aprile 18, 2017 at 3:11 pm

    ciao Pamela,
    la tecnica è molto chiara.
    ciò che non mi è chiaro è la scadenza dell’opzione. è la stessa del time frame che stiamo usando?
    grazie, V.

    • Reply
      Pamela aprile 18, 2017 at 7:31 pm

      Sì, Vincenzo. C’è però l’alternativa più complessa, con un’analisi di un grafico a time frame più ampio per poi, dopo un segnale, trovare un ulteriore segnale su time frame basso. Per il trading intraday sulle valute si può optare per TF alto daily o 4h, per entrare poi a 30 e 15 minuti. Per un trading più veloce invece TF alti 30 – 15 minuti, per entrare poi su segnali a 5 e a 1 minuto.
      Buona serata!

    Leave a reply

    Per il trading veloce usa la migliore piattaforma in circolazioneProvala!

    Continua a seguire le guide
    dalla tua e-mail

    Iscriviti alla newsletter e ti saranno inviati gli aggiornamenti nella tua casella di posta elettronica.

    Compare items
    • Total (0)
    Compare
    0